Cooperativa Sociale “La libellula”

La Cooperativa Sociale “La Libellula” nasce, quasi per caso, nel marzo del 1980; un gruppo di operatori sociali, a fronte del vincolo creato dal blocco delle assunzioni da parte dell’Ente Pubblico, aveva individuato nella Cooperativa di solidarietà sociale la formula alternativa per creare nuovi servizi (si trattava allora di una comunità per anziani). L’esperienza sembrava dovesse concludersi con quel primo isolato intervento. Invece, la proposta dell’allora Assessore ai Servizi Sociali del Comune di Aosta di rendere funzionante un asilo nido, già pronto ma chiuso per l’impossibilità di assumere il personale necessario, ha costituito una sorta di trampolino di lancio, per cui la Cooperativa “La Libellula” si è affermata come nuovo interlocutore dell’Ente Pubblico nella realizzazione di nuovi servizi.

Oggi offre servizi mirati ai minori e alla prima infanzia.